martedì 12 giugno 2007

quando la noia nasconde sorprese...

ieri pomeriggio durante il mio noiosissimo turno in biblioteca ad un tratto mi sono ritrovta ad inserire in rete un libricino niente male. diciamo che apparentemente con gli interessi che sto maturando negli ultimi tempi non ha molto a che vedere ...ma nasconde comunque molte affinità. "Asfalto: materia, paesaggio" , titolo del libro, scritto da Giovanni Laganà, affronta la relazione esistente tra matericità e paesaggio, indagando un nuovo modo di usare la materia nella sua ibridazione e figurazione; si parla infatti di asfalto in termini di pixel, piega, colore, texture.... Colleghi miei...ci siamo dentro!!!!!!!

alla ricerca della giusta armonia e del giusto equilibrio









è durante la fase della ricerca espressiva che "il gioco dei nastri" diventa difficile... è il momento di pesare ogni componente in sè e in relazione al tutto; è il momento in cui i singoli layer debbono vivere unitariamente nel progetto...

servente-servito / blocchi / processi



scusate per l'assenza....sono tornata!!!!!!

giovanni (in particolare) eccomi qui! sono tornata!!!! a malincuore debbo confessarti che non ho ancora avuto modo di andare a vedere la mostra che mi avevi consigliato al maxxi, non mancherò appena possibile!!!!!! intanto pubblico il lavoro della consegna della scorsa settimana... ?!?!?!?!?!?! sono abbastanza perplessa!